Ahooga VS Brompton

Ahooga VS Brompton: che vinca il migliore!

Oggi parleremo della sfida Ahooga VS Brompton, un argomento davvero importante, dove metteremo a confronto queste due fantastiche biciclette pieghevoli.

Prima di iniziare bisogna dire che si tratta di 2 pieghevoli davvero eccezionali, ognuna ha i propri vantaggi e limiti.
E anche se siamo un po’ di parte, cercheremo di essere più obiettivi possibile.

Inizia la sfida tra queste due bellezze: Ahooga VS Brompton, che vinca il migliore!

Brompton è una leggenda tra le pieghevoli, ha fatto la storia e molti dei suoi seguaci sono talmente fedeli al brand che non la scambiano per nessun’altra pieghevole al mondo.

ahooga vs brompton -brompton
Brompton

Dall’altro canto Ahooga nasce relativamente da poco, ha vinto i primi premi di design nel vicinissimo 2018. La pieghevole nasce dalla passione per la bicicletta e per il design da parte di 2 designer Belga.

Entrambi hanno una forte visione di come dev’essere la bicicletta, specie pieghevole, ma non solo.

Hanno un fortissimo senso di responsabilità verso il pianeta e i consumatori.

Ahooga VS Brompton - Ahooga Power
Ahooga Power

Tutto questo li porta a lavorare secondo i principi di sostenibilità e dire no allo spreco ed all’obsolescenza programmata.

Con questo Ahooga fa una fortissima promessa, – fanno di tutto per far sì che anche dopo l’uscita dei nuovi modelli, i nuovi accessori siano compatibili con i modelli precedenti! E già quì troviamo la prima differenza con Brompton.

Ahooga VS Brompton - Ahooga Power
Ahooga Power

Ahooga VS Brompton: Qual è la differenza ?

  1. No all’obsolescenza programmata. Se Brompton, giustamente vanta di utilizzare quasi l’80% sui 1.200 componenti unici, costruiti appositamente per essa, Ahooga è fiera di usare la componentistica standard anche se di alta qualità. Facilmente reperibile in qualsiasi negozio, questo significa che non rischiate un giorno di non poter trovare un componente sostitutivo in quanto è fuori produzione.
  2. Stile. Sarà perché è stata progettata a Bruxell o sarà perché a progettarla sono stati i designer belga, ma Ahooga è bellissima. Il suo inconfondibile stile fa innamorare.
  3. Triangolo portante. Si sà che il triangolo è la struttura più resistente che ci sia. Infatti nella bicicletta si usa il telaio a triangolo a diamante. Ahooga è l’unica pieghevole con il triangolo a diamante. Perché è l’unica che è riuscita a trovare la soluzione per essere piegata diversamente.
  4. Senza brutte cerniere. Come si piega una pieghevole e Brompton non è l’eccezione? Giusto, spaccando il telaio in due grazie alla cerniera in mezzo. Ahooga no! Questo influisce non solo sul suo aspetto ma anche sulle sensazioni di guida.
  5. Lunghezza. con i suoi 153 cm Ahooga si avvicina alla bicicletta di piene dimensioni con il relativo confort durante la guida.
  6. Ruote. 16 pollici per la Brompton, 20 pollici per Ahooga. Anche queste influiscono sulla sensazione di guida e sulla velocità.
  7. Passaporto Europeo. Oups, Brompton non più ))) Prodotta nel Regno Unito. Ahooga è prodotta completamente in Europa.
  8. Dimensioni da piegata. E quì 1 punto a favore di Brompton, è più compatta. Ma anche Ahooga non scherza, con i suoi 85x74x30 cm, ha le dimensioni di un trolley da cabina. Grazie alle sue rotelle robuste in dotazione può essere anche trasportata come un trolley.
  9. Peso. 10 kg Ahooga, da 9 a 14 kg Brompton per le versioni non elettriche. Ahooga elettrica pesa da 13 a 15 kg in base alla versione. VS 18-19 kg di Brompton.
  10. Tempi di piegatura: 10 secondi entrambi. Ma! In un, 1! secondo con un gesto Ahooga riduce 1/3 delle proprie dimensioni. Per poter essere elegantemente spinta in avanti. Lo stile non è l’acqua!
  11. Numero rapporti. Da 1 fino a 6 nella Brompton con la maggiorazione di prezzo. 7 cambi di velocità in Ahooga indipendentemente dal modello.
  12. Dotazione. In Brompton i parafanghi sono un accessorio a parte. Ma non in Ahooga. Questi e altri accessori di serie come gli ammortizzatori e altro.
  13. Possibilità di conversione tra non elettrico e l’elettrico. In Ahooga è possibile anche in un secondo momento. Grazie al principio di anti-obsolescenza.
  14. Materiale. I modelli standard di Brompton sono d’acciao. La versione da 9 kg invece è di titanio. Ovviamente il prezzo non è più quello allineato con Ahooga. Tutti i modelli di Ahooga sono rigorosamente d’alluminio.
  15. Personalizzazione in base all’altezza. Ahooga offre il manubrio telescopico e sella personalizzabile in base all’altezza: standard per le persone alte fino a 180 cm ed extra long per quelli più alti.

E non è ancora tutto! Volete scoprire altri dettagli?

Ahooga VS Brompton - Ahooga Power
Ahooga Power

Ahooga VS Brompton: Conclusione

In conclusione, la scelta tra Ahooga VS Brompton dipende dalle preferenze individuali, dalle esigenze specifiche e dall’importanza attribuita a determinati criteri come la compatibilità, il design, le dimensioni e il peso. Entrambe le biciclette offrono soluzioni di alta qualità per gli appassionati di ciclismo urbano e delle pieghevoli, e la decisione finale dovrebbe essere basata sulle priorità personali del ciclista

Ahooga VS Brompton
Ahooga VS Brompton
donnobikes
donnobikes

Il nostro manager è pronto a rispondere a tutte le tue domande e fornirti consulenza personalizzata. Chiedi pure!

Clicca qui per ulteriori informazioni!