• |

    Bonus mobilità 2021: tutto ciò che devi sapere

    Anche quest’anno si pensa al bonus mobilità con alcune novità molto interessanti e vantaggiose messe in atto anche dalle singole Regioni. Ma dal Governo solo rumors e zero decreti.

    Si pensa che, le opportunità potrebbero essere doppie trasformando  il desiderio di acquistare una bici funzionale, in realtà.

    Ti invito a seguire le informazione che ti sto per dare, perché ti aiuteranno a conoscere quelli che sembrano essere i punti chiave del prossimo Bonus mobilità 2021.

    Bonus mobilità 2021: tutto ciò che devi sapere dal Decreto

    Secondo “Trend Online” anziché concedere uno sconto fisso del 60% sull’acquisto di un nuovo veicolo sostenibile, il Governo vorrebbe incrementare la percentuale di rimborso sull’acquisto in favore di coloro che procederanno con la rottamazione di un vecchio veicolo inquinante.

    Ecologia

    Bonus mobilità 2021: tutto ciò che devi sapere sulla rottamazione

    Se decidi di rottamare uno scooter vecchio e inquinante per acquistare una bici anche elettrica, avrai uno sconto maggiore sull’acquisto del nuovo veicolo.

    Con questa strategia il Governo punta a diminuire le emissioni inquinanti in vista degli obiettivi “emissioni zero” come da protocollo entro il 2030. Meccanismo molto simile a quello perseguito dal bonus auto 2021.

    Nel caso in cui non viene effettuata la rottamazione di un vecchio scooter inquinante, il bonus mobilità 2021 dovrebbe prevedere uno sconto del 30% sull’acquisto di un veicolo sostenibile, fino a un massimo di 3.000 euro di sconto (Iva esclusa) che verrà applicato direttamente dal rivenditore.

    Ad esempio se volessi acquistare una delle migliori city bike elettrica presenti sul mercato, AHOOGA MODULARE 8S, risparmieresti quasi 800 Euro e, otterresti ulteriori vantaggi se la tua regione offrisse sconti o bonus al chilometraggio.

    Rottami

    Se, invece, si prevede anche la rottamazione del vecchio veicolo inquinante di classe Euro 0, 1, 2 o 3, lo sconto sull’acquisto di un mezzo sostenibile sale al 40% del prezzo di acquisto, fino a un massimo di 4.000 euro di sconto (Iva esclusa) anch’esso applicato direttamente dal rivenditore.

    Per  esempio, se volessi acquistare un mezzo pratico e veloce per evitare il traffico e diminuire tutti quei costi extra (parcheggi, ZTL…) la scelta migliore è quella di una bici PIEGHEVOLE ED ELETTRICA. Con questa soluzione risparmieresti quasi 1000 Euro e, anche in questo caso al risparmio aggiungeresti tutti i vantaggi offerti dalla tua regione.

    Diverso è per chi è in possesso della certificazione Legge 104. Presentandola, si presume sarà possibile usufruire del Bonus Mobilità pari al 19%, sull’acquisto di una nuova bicicletta elettrica, senza un tetto massimo di spesa.

    Praticamente acquisteresti una bici di alta gamma al prezzo di una commerciale. Cosa ne pensi? Niente male vero? Ma scopriamo nel dettaglio cosa ci offrono alcune Regioni d’Italia.

    Bonus mobilità 2021: tutto ciò che devi sapere dalle Regioni

    Per ora le Regioni che hanno avviato delle iniziative aggiuntive non sono molte ma le altre si stanno adeguando. Per ora vi segnaliamo tre esempi molto interessanti che sicuramente serviranno da precedente a tutte le altre regioni italiane.

    Bonus mobilità 2021: Abruzzo.

    Ad esempio l’Abruzzo ha aperto una finestra chiedendo il bonus bici 2021 a livello di distretto. Richiede uno stanziamento di 300 milioni di euro per accedere ad un contributo a fondo perduto capace di rimborsare  fino al 50% del costo di acquisto di “veicoli verdi a basse emissioni”. Permettendo ad ogni nucleo familiare di ricevere fino a 300 euro.

    Bonus mobilità 2021: Puglia.

    Mentre la provincia di Foggia in Puglia, è stato lanciato il progetto “Bicycle Foggia” per guadagnare con la bicicletta. Come funziona? Semplice: più pedali, più guadagni.

    In altre parole, i cittadini sono costretti ad andare in bicicletta e camminare il più possibile per ottenere una sorta di ricompensa. Non ci sono sconti o rimborsi, ma il premio mensile.

    Infatti, per ogni chilometro che percorri su due ruote, otterrai un credito di 0,25 centesimi, e per qualsiasi altra attività sportiva sostenibile, riceverai un credito di 0,15 centesimi. In media si possono guadagnare fino a 30 euro al mese, ma i cittadini che percorrono distanze maggiori riceveranno un bonus di 50 euro, quindi potranno guadagnare 80 euro al mese.

    Bonus mobilità 2021: Veneto.

    Mentre, una delle province Vicentine ha lanciato il “Progetto Schio” (nato nell’omonima città), che mette a disposizione dei cittadini un fondo per bici con pedalata assistita anche per famiglie.

    Ad esempio, se volessi acquistare un mezzo pratico, veloce e sicuro  la scelta migliore è quella dell’ AHOOGA FOLDER BIKE o dell’ AHOOGA MODULAR BIKE. Con entrambe risparmieresti quasi 300€.economia verde

    Bonus mobilità 2021: tutto ciò che devi sapere

    Spesso accade che nella burocrazia si entra in confusione a tal punto da perdere di vista il reale motivo per cui stiamo approfittando di questi vantaggi.

    In quest’articolo ti ho dato alcune info utili che ti aiuteranno a risparmiare. Ti ho offerto alcuni spunti per ottenere il meglio dal nuovo bonus mobilità e come ultimo consiglio ti invito prima di ogni cosa all’analisi delle tue esigente di mobilità attraverso un SEMPLICE QUIZ con il quale otterrai l’indicazione di base per orientarti verso una scelta saggia, economia e funzionale.

    Bonus mobilità 2021: tutto ciò che devi sapere

    
    Carrello della spesa
    There are no products in the cart!
    Continua a fare acquisti
    0
    ×
    PRIVACY  | TERMINI & CONDIZIONI

    P.I. IT02400860447