• |

    Festa delle donne. La bici il primo alleato per l’indipendenza femminile, un’unione che ha segnato in qualche modo l’inizio dell’emancipazione femminile nel mondo.

    Dopo la seconda metà dell’ottocento, il “velocipede” si presentava agli occhi degli europei, con l’intento di rivoluzionare il mondo. Ma visti i costi, il mezzo il suo utilizzo era riservato solo a famiglie facoltose.

    Furono le donne dell’aristocrazia Europea le prime a sperimentare e beneficiare di questo strumento innovativo per la mobilità urbana.

    Un’unione che ai tempi fu ritenuta bizzarra, ma che invece permise alla donna di riscoprire se stessa e la sua indipendenza.

    L’amore tra donna e bici ebbe più di un nemico ai tempi. C’era chi teorizzavano che l’utilizzo potesse rendere la donna sterile. O chi riteneva che pedalare fosse immorale e poco affine al gentil sesso.

    Ma nonostante tutto, la donna non smise mai di pedalare.
    In barba ai moralismi e alle teorie, la donna continuò a salire in sella, nonostante la difficoltà di pedalare con abiti decisamente incompatibili con la pratica del ciclismo.

     

    Negli anni a venire la bici diventò più accessibile alle tasche del popolo. E di conseguenza anche l’ingegno femminile, iniziò pian piano a sostituire la presenza di corsetti e gonne, a i bloomers, gli antenati dei nostri pantaloni.

     

    Festa delle donne. La bici il primo alleato per l’indipendenza femminile



    In bici le donne erano libere dagli uomini. Libere di andare senza che nessuno potesse dirle di no.
    E fu proprio così che Annie Londonderry, nel 1894, sfidò la società, andando in bicicletta in tutto il mondo per mettere in discussione la percezione della femminilità.


     

    Il suo viaggio ha funzionato e la bicicletta né fu il vero e primo aiuto che spinse la donna  verso l’indipendenza.

    Con questo articolo vogliamo ricordare l’importanza di una festa come questa. Ma anche sottolineare la grandezza di un mezzo, come la bici, capace di fare da collante verso la libertà

    Per tale ragione la DonnoBikes ha scelto di regalare un piccolo presente a tutte le nuove clienti donna che entro l’8 Marzo 2021, acquisteranno una bici. Per ogni dettaglio vi invitiamo alla visione del VIDEO GIFT .

     

     

    Festa delle donne. La bici il primo alleato per l’indipendenza femminile

    
    Carrello della spesa
    There are no products in the cart!
    Continua a fare acquisti
    0
    ×
    PRIVACY  | TERMINI & CONDIZIONI

    P.I. IT02400860447